Avviso pubblico per percorsi di accompagnamento socio-lavorativo per persone in difficoltà socio-economiche causata dall'emergenza Covid-19

Termine di presentazione delle domande: ore 14.00 del 22 luglio 2020

È on line l’avviso pubblico per accedere a percorsi di accompagnamento socio-lavorativo da parte di coloro che sono in difficoltà socio-economica a causa dell’emergenza da Covid-19. Questi percorsi prevedono la possibilità di fare tirocini e work experience con borse lavoro.

Le domande potranno essere presentate solo on line, entro le ore 14.00 del 22 luglio 2020.

La durata dei tirocini è di minimo 2 mesi e massimo 6, per un importo di 500 euro mensili. Nel caso in cui il candidato percepisca altre forme di sostegno al reddito, fatta eccezione per il reddito di cittadinanza, verrà corrisposta un'integrazione fino alla concorrenza dell'importo stabilito nell’avviso.

L’avviso si inserisce nell’ambito del programma di rilancio cittadino Rinasce Firenze per contrastare l’emergere di nuove forme di povertà promuovendo l’occupazione e il benessere sociale, rafforzando le misure preventive per lavoratori diventati precari a causa del Coronavirus.

Oltre al possesso della residenza nel Comune di Firenze al 31 gennaio 2020, chi vuole fare domanda deve essere in stato di disoccupazione in data successiva al 31 gennaio 2020 a motivo della risoluzione di un contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato, dovuta all’emergenza epidemiologica da virus Covid-19; deve essere un lavoratore intermittente o a chiamata con nessuna attività a partire dall’8 marzo scorso; oppure essere un lavoratore stagionale con all’attivo almeno un contratto di lavoro stagionale stipulato a partire dal 31 gennaio 2017, per cui è venuta meno la ripresa dell’attività lavorativa.

Il cittadino beneficiario del reddito di cittadinanza non è ammesso.

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page