Percorso mamma segreta

Se stai vivendo una gravidanza in solitudine e con difficoltà sociali e psicologiche puoi ricevere aiuto e assistenza.
Puoi anche ricevere sostegno e accompagnamento nella scelta di riconoscere o meno il bambino al momento del parto.
Secondo la legge italiana puoi partorire nell’anonimato e decidere di non riconoscere il bambino, che ha diritto a crescere in una famiglia adottiva.
Dopo il parto hai 10 giorni per scegliere se riconoscere il bambino o lasciarlo in ospedale, dichiarando di non voler essere nominata. Se hai bisogno di più tempo, puoi chiedere di sospendere la decisione per 60 giorni.

Il percorso "Mamma segreta" ti offre informazioni, sostegno, accoglienza e accompagnamento durante tutta la gravidanza, prima durante e dopo il parto. È gratuito e rivolto a tutte le donne italiane, straniere, residenti, non residenti, clandestine, nubili, coniugate, senza limiti di età, in qualsiasi situazione sociale e familiare.
 

Percorso mamma segreta

Scroll to top of the page