L’accoglienza invernale estende il servizio h24

Anche per tutto il mese di maggio le persone senza fissa dimora resteranno in struttura anche il giorno 

Le strutture dell'accoglienza invernale, che in genere svolgono attività serale e notturna, rafforzano il servizio, estendendo l'orario all'intera giornata per permettere agli ospiti di rimanere al loro interno in queste settimane di emergenza sanitaria.

Fino a tutto il mese di maggio l’Albergo popolare, che ospita 224 persone, la Foresteria Pertini e la struttura dell'Orologio, con 134 ospiti, consentiranno agli ospiti di rimanere in struttura h 24, riducendone così il rischio di contagio. Agli ospiti, oltre al posto letto, saranno garantiti pranzo e cena fredda.  

L'allungamento del servizio, rinforzando la struttura organizzativa dei due gestori, Fondazione solidarietà Caritas e cooperativa Di Vittorio, è consentito grazie a un finanziamento della Fondazione CR Firenze che ha sottoscritto un protocollo d'intesa con il Comune di Firenze.

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page